Le bomboniere, si sa, restano una scelta che non mette sempre d’accordo tutti: farle o non farle, sono fuori moda oppure sono ancora in auge, che stile adottare, come sceglierle. Se oggi affrontiamo questo argomento è perché le bomboniere rappresentano tuttora un elemento fondamentale in un matrimonio: la scelta è talmente ampia che oggigiorno è possibile scegliere bomboniere di qualunque tipologia e per qualunque budget, l’importante è che vengano considerate come un indelebile ricordo di voi e del giorno delle vostre nozze per chi le riceve. Ecco perché consiglio sempre di scegliere le bomboniere con cura, in linea con il matrimonio e l’atmosfera che ogni coppia desidera realizzare, con caratteristiche che vadano a braccetto con le scelte stilistiche e cromatiche effettuate.

La parola d’ordine per il 2017 resta una: originalità. Come potete immaginare, si tratta di un concetto molto ampio e per questo molto facilmente declinabile in ciascuna situazione. Chi predilige un matrimonio tra la natura, in campagna o tra i filari di un vigneto, avrà la possibilità di allietare i propri ospiti con piccoli sacchetti di lavanda, candele profumate, piantine grasse, piante aromatiche o ancora bomboniere alimentari, dalle conserve, all’olio, al vino, rigorosamente con etichette personalizzate per l’occasione. Solitamente si tratta di prodotti tipici del territorio, sempre più spesso biologici e senza dubbio di altissima qualità.

Chi desidera stupire i propri ospiti con scelte più inusuali, adatte anche a contesti più classici come ville, castelli e residenze d’epoca, per questo 2017 avrà ampia scelta: caviale, mignon di champagne personalizzati, olii preziosi, pistilli di zafferano o ancora scaglie di tartufo. La prerogativa è stupire e donare ai propri ospiti un’esperienza “da vivere”, un’esperienza che li rapisca a livello sensoriale e che sia indimenticabile, come la cura e la selettività con cui sono state scelte dagli sposi.

Chi punta invece su uno stile più urbano per il proprio matrimonio avrà infinite scelte tra usb personalizzate e pennini per schermi touch.

Da ricordare anche la tendenza che ci accompagna già da qualche anno ma che resta sempre in auge di optare per bomboniere solidali, legate a enti di beneficenza o ancora ecosostenibili a seconda della tipologia di matrimonio desiderata.

Ultimo suggerimento.. scordatevi confezioni e scatoline che racchiudano le bomboniere: se nel 2017 la parola d’ordine è stupire con originalità, il mio consiglio è quello di eliminare le confezioni e dare la possibilità agli ospiti di essere rapiti immediatamente dal prezioso, curato e altamente selezionato dono appositamente pensato per loro.

Ora liberate la fantasia e non esitate a contattare la vostra Wedding Planner di fiducia che saprà darvi mille altri spunti e idee originali, indirizzandovi sulle scelte più adeguate e in linea con il matrimonio dei vostri sogni.

154956710